fbpx

Le cose ci parlano e si parlano!

Ieri si è svolto in idea.lab l’incontro con l’ing. Paolo Bossi in cui abbiamo affrontato il tema dell’Internet delle Cose e delle Tecnologie Emergenti. Sono state esplorate tematiche interessanti e che sicuramente varrà la pena di approfondire in altri momenti come quello di ieri!

Come ormai quasi tutti sanno la nostra società si basa su infrastrutture di reti: reti che trasferiscono materia ed energia (pensiamo alle strade, agli acquedotti, alla rete elettrica, …) e reti che trasferiscono informazione.
Dai messaggeri a cavallo o dai segnali di fumo è cambiato molto, e oggi Internet è sempre di più la rete per la trasmissione dei dati, generati ancora da esseri umani, ma anche e sempre più spesso da telecamere, microfoni e sensori di vario genere, che producono bit dalle cose con cui sono in contatto.

Ecco che l’evocativo termine “Internet delle Cose” (in inglese Internet of Things, IoT) diventa sempre più appropriato per riferirsi a questo modo esteso di usare l’Internet che conosciamo: pagine web, email, blog e chat, ma anche dati sullo stato di un impianto di produzione, dei semafori di un quartiere, degli elettrodomestici di casa, e così via.

Lo scenario che si sta realizzando è nuovo per almeno due ragioni: per la prima volta, in senso non più così metaforico le cose parlano; e parlano non solo con noi, ma anche tra loro (nei sistemi cosiddetti M2M, machine to machine) e anche a distanza. Per esempio il forno può verificare se in frigorifero ci sono gli ingredienti necessari per una ricetta oppure il magazzino  può comunicare a una linea di produzione che la materia prima è in arrivo. Uno scenario da fantascienza in un remoto futuro? Assolutamente no, si tratta di una realtà che sta già cambiando le organizzazioni, ma che forse, e ben più radicalmente, cambierà il nostro modo di sentirci parte del mondo!

idea.lab ha organizzato per il 22 febbraio, nella sede di Gallarate, un evento dal titolo “IoT: perché comprenderlo e sperimentarlo a scuola“. 

Stiamo organizzando anche un corso di cui vi daremo a breve tutti i dettagli!

 

 

2019-02-08T16:01:59+00:00